Docenza

Pannello di gestione della docenza

Insegnamento
Metodologia dell'insegnamento strumentale I  
Docente
Miotti Maria Cleofe  
Anno accademico
2021/2022  
Obiettivi
//  
Modalità d'esame
PRATICO  
Programma

Introduzione generale alla didattica in relazione alla complessità dell’atto esecutivo.

 Profilo storico della metodologia dell'insegnamento.

Fondamentali problematiche specifiche del proprio strumento (formazione del suono).

 Impostazione strumentale (postura, acquisizione di movimenti e abitudini fisiologicamente funzionali).

Lettura (notazione, diteggiatura, abbellimenti, scelta del suono, fraseggio/articolazione, agogica , interpretazione-caratterizzazione.

Analisi e utilizzo del repertorio sia come fine (brani da eseguire) che come mezzo (brani utili a determinati apprendimenti).

Modelli operativi: lezione individuale, lezione collettiva, come studiare (esercizio di tecnica, tempi e modalità di studio, memorizzazione),

simulazioni di lezioni concrete, da cui, mediante la discussione e i riferimenti teorici, si dovrebbero evincere i tratti metodologici strutturali

 
Bibliografia








Bibliografia


- Matthias, F. Alexander, La tecnica Alexander, Astrolabio, Roma, 1998


-R.Neulichedl, A.M.Freschi,  Metodologia dell'insegnamento strumentale Ed. ETS


-J. Tafuri, G. McPherson, Orientamenti per la didattica strumentale, LIM 2007


-G. La  Face Bianconi, A. Scalfaro, La Musica tra conoscere e fare, F. Angeli 2011


- M. Biasutti Psicopedagogia della musica, Cleup, Padova, 2003


- M. Biasutti  Psicologia ed educazione musicale, Pensa Multimedia,   Lecce, 2006


- F. Righini, R. Zadra, Maestro di te stesso PNL per musicisti, Curci, Milano, 2010


- AA.VV. Insegnare uno strumento, a cura di A. Freschi, EDT, Torino, 2002



 
Note
MODALITÀ D’ESAME

Discussione su un problema specifico della didattica strumentale, a scelta dello studente, accompagnata anche da esemplificazioni pratiche.

 
Periodo
I semestre  
Durata effettiva
10 ore  
Creazione
01/04/2021  
Ultimo aggiornamento
01/04/2021