Docente Marrini Dario

Pannello di gestione docente

Curriculum
Dario Marrini, allievo del M° S. Perticaroli, ha conseguito il diploma con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha seguito i corsi di perfezionamento di Salisburgo partecipando ai saggi finali e di Lanciano ricevendo il Premio Lanciano "Nino Rota". Ha riscosso successi in vari concorsi nazionali come solista : I Premio alla Rassegna "F. Liszt" di Livorno, I Premio alla XV Coppa Pianisti di Osimo partecipando alla prova finale con orchestra, III Premio alla VIII e X Coppa Pianisti d'Italia di Osimo, III Premio al IV e V Concorso Nazionale A.M.A. Calabria, Diploma di merito al V Concorso "Città di Albenga", alla IX Edizione "Premio rendano" di Roma e al Concorso "P. Cafaro" 1986 di Galatina. Ha svolto, insieme alla pianista Caterina Ferrari, in duo pianistico a quattro mani, una intensa attività concertistica,con vasto repertorio, conseguendo anche importanti risultati in concorsi nazionali e internazionali : Premio per la musica d'insieme alla Ia Rassegna G. M. I. di rende (Cs), I Premio assoluto al X Concorso Pianistico "Città di Catanzaro" (V Edizione Internazionale); II Premio al II Concorso Nazionale "G. B. Pergolesi" di Pozzuoli. L'ampliamento del proprio repertorio verso la musica ritmica e ragtime gli ha permesso di conseguire la Menzione 1a Medaglia alla Finale, disputata a Parigi, del Concorso Musicale di Francia, nella Sezione "Pianoforte Rythms's". Dal 2009 è docente di Pianoforte presso il Conservatorio “C. Pollini” di Padova. La competenza acquisita nel settore dell'informatica personale ha reso possibile una attività di docenza presso il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria nel Biennio sperimentale di II livello per quanto riguarda le materie di 'Informatica di base' e 'Linguaggi di programmazione per l'informatica musicale', basata quest'ultima sul software open source di notazione musicale 'Lilypond'; ha inoltro ricoperto, per il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria, l'incarico di Vicedirettore nonché di referente per quanto riguarda l'aspetto informatico dell'Istituto, per il quale ha personalmente realizzato una rete WiFi per l'accesso regolamentato a Internet per studenti e allievi, secondo la normativa vigente, e l'installazione e manutenzione di un file server con sistema raid, per la custodia e consultazione dei dati, con sistema operativo Linux. Il personale interesse verso quest'ultimo sistema operativo, studiato e usato stabilmente dal 2000, gli ha consentito di acquisire una vasta competenza, sia dal punto di vista dell'utilizzatore finale che dell'amministratore di sistemi, esplorando anche ambiti di programmazione (conoscenza basilare di linguaggi C, C++, Perl, HTML, PHP).  
Creazione
06/02/2017  
Ultimo aggiornamento
20/10/2020