Docente SCORDATO JULIAN

Pannello di gestione docente

Curriculum

Compositore e artista operante principalmente nell'ambito del suono e delle nuove tecnologie, Julian Scordato ha studiato composizione e musica elettronica al Conservatorio di Venezia e sound art presso l'Università di Barcellona. Dal 2009 è membro co-fondatore di Arazzi Laptop Ensemble, un gruppo di esecutori e compositori di musica elettroacustica interessati all'interazione fra musicisti e tecnologie. Nel 2015 è entrato a far parte dello staff di SaMPL - Sound and Music Processing Lab, un'infrastruttura distribuita per la didattica, la ricerca e la produzione con sede a Padova di cui è attualmente coordinatore. In qualità di ricercatore, Scordato ha scritto articoli e presentato risultati legati a sistemi interattivi per la performance e la notazione grafica in conferenze e lezioni in Italia e all'estero. Coordinatore della Scuola di musica elettronica del Conservatorio di Padova, dal 2020 è titolare della cattedra di composizione musicale elettroacustica e dal 2022 è vicepresidente del CoME - Coordinamento Nazionale Docenti di Musica Elettronica.

Sue opere elettroacustiche e audiovisive hanno ottenuto riconoscimenti in concorsi internazionali e sono state presentate in festival e istituzioni tra cui La Biennale di Venezia, Institute of Contemporary Arts (Londra), Centre de Cultura Contemporània de Barcelona, Prague Quadrennial of Performance Design and Space, Electronic Language International Festival (Sao Paulo), Cervantes Institute (Rio de Janeiro), International Image Festival (Manizales), Gaudeamus Music Week (Utrecht), Centre for Contemporary Arts (Glasgow), Sonorities Festival (Belfast), Seoul International Computer Music Festival, Art & Science Days (Bourges), Kochi-Muziris Biennale, Center for Computer Research in Music and Acoustics (Stanford), Athens Digital Arts Festival, ZKM Center for Art and Media (Karlsruhe), Spektrum Art Science Community (Berlino) e New York City Electroacoustic Music Festival. La sua musica è stata radiotrasmessa da RAI Radio3, RadioCemat, Radio Papesse, Radio UNAM, NAISA Radio, Resonance FM, RadioCona, Radiophrenia, Radio Gracia, Radio Circulo, Radio Tsonami e altre stazioni. Sue partiture sono edite da Ars Publica e Taukay Edizioni Musicali.
 
Creazione
10/03/2020  
Ultimo aggiornamento
27/12/2022